Archivi del mese: settembre 2015

Come segnalare le buche in strada

Spesso accade di ritrovarsi a passare su di una strada piena di pericolose e desolanti buche. Purtroppo questo accade spesso, ed ogni volta ci si chiede come mai nessuno si sia ancora mosso per porvi rimedio, visto che il problema è proprio lì, sotto gli occhi di chiunque. In effetti è una domanda che sorge spontanea, ma dobbiamo anche ammettere che limitarsi a brontolare (e magari anche imprecare) non serve assolutamente a nulla; è molto più utile, invece, segnalare la presenza di queste buche.
Vediamo, dunque, come ed a chi segnalare le buche in strada.

PUNTO PRIMO
Quando si ritiene che una o più buche o, comunque, che le cattive condizioni di una strada rappresentino chiaramente delle possibili cause di incidenti o cadute, è sicuramente utilissimo attivarsi per segnalare, a chi di competenza, la presenza di buche in strada. Molti solerti cittadini decidono di rivolgersi ai giornali oppure alle TV locali, servizi che in alcuni casi riescono a dare il via a risultati positivi nel cercare di per risolvere il problema, ma la legislazione ci offre da tempo uno ottimo strumento molto valido: si tratta della legge 241/90 sul procedimento amministrativo, con le sue successive modifiche.

PUNTO SECONDO
L’Ente a cui si segnalano le buche in strada ha trenta giorni di tempo per inviare la loro risposta indicandoci come si organizzeranno per provvedere a sistemare il danno. Inoltre il procedimento verrà curato da un funzionario sotto la sua responsabilità, e se l’Ente non provvedesse a darci un riscontro, la figura responsabile della procedura potrebbe essere perseguita penalmente: sarà sufficiente presentare al Comando dei Carabinieri la copia della lettera che è stata inviata. Nell’eventuale denuncia, preciseremo che nessuna figura si è impegnata a fornirci di una risposta e la magistratura farà il suo corso.

PUNTO TERZO
Utilizzando l’apposito modulo che potrete trovare presso gli uffici comunali o scaricare direttamente dal web, avrete la possibilità di dare l’avvio ad un preciso procedimento amministrativo.  Solitamente, il funzionario responsabile tende ad attivarsi adeguatamente, anche per allontanare il rischio di trovarsi in guai penali.

Infine, è doveroso aggiungere che segnalare delle buche in strada, in realtà è un gesto di educazione e di civiltà, che supera la semplice lamentela per un manto stradale non curato: l’agibilità e la sicurezza di un comune, si rileva anche anche dalla condizione delle sue strade.